Centri di trattamento e vetrerie

 

CENTRI DI TRATTAMENTO
Sono le aziende che dispongono di impianti autorizzati e in grado di trasformare i rifiuti di imballaggio in vetro in una MPS (Materia Prima Seconda) idonea ad essere riciclata per la produzione di nuovi contenitori in vetro (bottiglie e vasetti).
Il rottame in uscita dagli impianti di trattamento, persa così la qualifica di rifiuto (End of Waste), è finalmente pronto per i forni fusori delle vetrerie che producono nuove bottiglie e vasetti (imballaggi).

vedi anche incentivo ai trattatori

VETRERIE
Sono così intese le aziende produttrici degli imballaggi in vetro (bottiglie e vasetti) che, una volta riempiti e immessi al consumo in Italia, a “fine vita” divengono rifiuti generati sul territorio nazionale a cui assicurare l’avvio a riciclo.
Le vetrerie aderiscono a CoReVe e secondo il principio della responsabilità condivisa garantiscono il riciclo dei rifiuti di imballaggio in vetro secondo un modello di perfetta economica circolare.
E’ nella produzione di nuovi contenitori in vetro (bottiglie e vasetti), settore industriale noto anche come “Vetro Cavo”, che i rifiuti di imballaggio trasformati in MPS negli impianti di trattamento trovano una nuova vita, all’infinito e senza alcuna perdita di materiale.

vedi anche incentivo all’export

 

Centri di trattamento | Vetrerie